Pianta del Centro - Terme di Roma

trattamento dermatologico roma

La psoriasi è una patologia cronica e recidivante della pelle; la sua causa è di natura infiammatoria e non infettiva, quindi non è contagiosa. Questa dermopatia genera una straordinaria accelerazione del ricambio cutaneo. Le cause risultano ancora sconosciute; con sicurezza esiste una trasmissione genetica della patologia, dal momento che spesso sono interessati più individui nello stesso gruppo familiare. Alla base della patologia sembra esserci una particolare sensibilità ed un’alterata risposta dello psoriasico all’ambiente esterno: stress emotivi, variazioni climatiche, infezioni, stress metabolici, uso di farmaci, etc. La psoriasi può colpire qualsiasi distretto cutaneo ma esistono zone caratteristiche: mani, gomiti, unghie, superfici estensorie degli arti, cuoio capelluto. Al livello cutaneo la lesione appare arrossata, di forma rotondeggiante di dimensioni che variano da pochi millimetri a diversi centimetri, essa è ricoperta di squame biancastre sovrapposte in diversi strati, i cui bordi sono ben definiti.

trattamento termale lazio

Benefici del Trattamento Termale

Essendo le lesioni molto evidenti spesso il paziente psoriasico per motivi psicologici è costretto a modificare molte abitudini di vita quotidiana. I sintomi spesso sono assenti, alcuni pazienti riferiscono prurito di entità variabile da soggetto a soggetto. La psoriasi può avere delle fasi di remissione anche molto lunghe ma il soggetto psoriasico è sempre a rischio di recidiva. Questa patologia incide molto sulla vita sociale e quindi psicologica del paziente a causa delle lesioni che essendo molto evidenti condizionano le abitudini e la serenità dei soggetti che ne sono affetti. Le terapie variano in base alla gravità e all’estensione della patologia, vengono utilizzate terapie locali (topiche) nelle forme più lievi e terapie sistemiche (per bocca) nelle forme più gravi.

centro termale roma

Convenzione SSN

Le nostre acque termali esplicano un importante effetto antinfiammatorio, cheratolitico e cheratoplastica sulla cute migliorando notevolmente quelle patologie dermatologiche infiammatorie croniche come la Psoriasi e alcune forme di Dermatite.

Maggori Informazioni

La Dermatite è caratterizzata da un'infiammazione improvvisa della cute, che provoca un fastidioso prurito oltre che un arrossamento ben visibile. Solitamente colpisce le mani, i piedi, la piega interna del gomito e quella posteriore delle ginocchia, polsi, caviglie, viso, collo, torace. È frequente anche la manifestazione intorno agli occhi. Nella sua forma infantile si manifesta nei primi mesi o anni di vita del bambino, generalmente in maniera improvvisa.

trattamento dermatologico roma

Benefici del Trattamento Termale

L'acqua sulfureo-termale esplica un effetto antinfiammatorio e seboregolatore sulla pelle. E' quindi particolarmente indicata nelle patologie dermatologiche, come la psoriasi (meglio se associate a foto esposizione), l'acne, le dermatiti seborroiche, le allergie cutanee e le micosi.

Da sottolineare il particolare beneficio che possono trarre i pazienti affetti da pitiriasi versicolor, ossia il cosiddetto fungo di mare.

La balneoterapia consiste in una immersione, completa o parziale, in acqua termale calda per una durata ad una temperature stabilite dal medico in base alle esigenze specifiche del caso particolare. Il bagno praticato di solito ad una temperatura di circa 36°-37° gradi si effettua a digiuno oppure 3-4 ore dopo il pasto. Dopo aver trascorso circa 15-20 minuti immerso nell'acqua calda termale, il paziente ben coperto viene lasciato riposare su un lettino per altri 20 minuti per svolgere un periodo di "reazione" in cui si completano gli adattamenti, soprattutto vascolari, indotti dal bagno. Un ciclo di cura comprende 12 bagni eseguiti una volta al giorno. Le azioni più caratteristiche della balneoterapia sono quelle locali derivanti dal contatto dell'acqua termale con la cute. Possono essere riassunte in cheratoplastica, cheratolitica, antiflogistica, antipruriginosa, antiparassitaria e antimicrobica, seboriduttrice e prosciugante.

L'azione cheratoplastica, dovuta alla stimolazione degli epiteli, favorisce la rigenerazione e la cheratinizzazione della cute in presenza di lesioni, in quanto ne favorisce la cicatrizzazione. L'effetto cheratolitico è determinato dalle proprietà esfolianti dello zolfo e si manifesta in un rinnovamento cutaneo e/o nella eliminazione o riduzione di eventuale cute desquamate. Sulla cute l'acqua termale attraverso l'attività riducente, che si esplica per sottrazione di ossigeno, determina una azione antinfiammatoria con riduzione del prurito. All'azione riducente, sono collegate anche le proprietà antiparassitarie e antimicrobiche dell’acqua termale. L’acqua termale svolge inoltre sempre grazie alla notevole presenza di zolfo un azione antiseborroica che seboriduttrice.

Da sottolineare inoltre come l'assorbimento di minerali, che durante la balneoterapia avviene soprattutto per inalazione, abbia un'influenza positiva nella correzione di turbe metaboliche, di alterazioni di tipo allergico, di stati di intossicazione e di alterazioni epatiche e del canale digerente, condizioni che sono spesso alla base di alcune patologie cutanee quali ad esempio nella patogenesi degli eczemi. Le indicazioni della balneoterapia interessano anche le malattie delle arterie e delle vene. Fra le malattie dei vasi arteriosi periferici possono trovare giovamento le arteriopatie periferiche arteriosclerotiche e diabetiche. Fra le malattie dei vasi venosi trovano sicura indicazione gli stati postflebitici ed i disturbi circolatori secondari, responsabili degli edemi e delle distrofie.

terme di roma

Convenzione SSN

Le nostre acque termali esplicano un importante effetto antinfiammatorio, cheratolitico e cheratoplastica sulla cute migliorando notevolmente quelle patologie dermatologiche infiammatorie croniche come la Psoriasi e alcune forme di Dermatite.

Maggori Informazioni

La vitiligine è un disturbo della pigmentazione causato dalla distruzione dei melanociti (le cellule che producono il pigmento) della pelle. Causa quindi la comparsa di chiazze bianche sulla pelle in varie parti del corpo. Chiazze simili compaiono anche sulle membrane mucose (i tessuti che rivestono l’interno della bocca e del naso) e sulla retina (la membrana interna del bulbo oculare). Talvolta, i capelli che crescono in un’area colpita da vitiligine diventano bianchi.

centro termale roma

Benefici del Trattamento Termale

La fototerapia si basa sull’impiego di apparecchiature in grado di riprodurre artificialmente i raggi ultravioletti e simulare in tal modo l’azione benefica del sole. Prescritta dallo specialista dermatologo, questa metodica terapeutica utilizza i raggi UVB per il trattamento non chirurgico e non farmacologico di numerose patologie dermatologiche tra cui la psoriasi, la vitiligine, il prurito, la dermatite atopica e i linfomi cutanei.

acque termali a roma

TERAPIE CONSIGLIATE

Le Terapie per la Psoriasi

Bagno Caldo Solfureo

L’immersione in acqua calda ha un effetto rigenerante per la cute e rilassante sull’intero organismo. E' quindi particolarmente indicata nelle patologie dermatologiche, come la psoriasi (meglio se associate a foto esposizione), l'acne, le dermatiti seborroiche, le allergie cutanee e le micosi. Da sottolineare il particolare beneficio che possono trarre i pazienti affetti da pitiriasi versicolor (micosi). La suddetta terapia è effettuabile anche in Convenzione con il SSN.

trattamento termale lazio

FOTOTERAPIA

La fototerapia si basa sull’impiego di apparecchiature in grado di riprodurre artificialmente i raggi ultravioletti e simulare in tal modo l’azione benefica del sole. Prescritta dallo specialista dermatologo, questa metodica terapeutica utilizza i raggi UVB per il trattamento non chirurgico e non farmacologico di numerose patologie dermatologiche tra cui la psoriasi, la vitiligine, il prurito, la dermatite atopica e i linfomi cutanei.

centro termale roma

Materiale Informativo

L’associazione della Balneoterapia e della Fototerapia ha l’obbiettivo di limitare la risposta immunitaria e infiammatoria in maniera tale da normalizzare la velocità del ricambio cutaneo che è alla base della patologia. Tra le terapie topiche non farmacologiche possiamo citare una terapia naturale che si rivela spesso molto utile che è la balneo terapia termale soprattutto con acqua solfurea. Anche la fototerapia (esposizione solare) si dimostra efficace. Negli ultimi anni sta riscuotendo notevole successo la fototerapia con lampade UVB a banda stretta che si sono dimostrate più efficaci e più sicure sia dell’esposizione solare che di altre lampade abbronzanti.

Le Terapie per la Dermatite

BAGNO CALDO CON FOTOTERAPIA

Trattamento completo della PSORIASI e di tutte le malattie della pelle (dermatiti, eczema, infezioni micotiche, ecc.) All’azione lenitiva ed antinfiammatoria del bagno caldo solfureo viene associata la fototerapia, una speciale lampada a raggi UVB a banda stretta necessaria per eliminare l’infiammazione dagli stati profondi della pelle ed accelerne la rigenerazione

acque termali a roma

Materiale Informativo

Per un’accurata prevenzione del problema e per comprendere meglio anche le terapie da utilizzare, bisogna sottoporsi al pach test, per la diagnosi della patologia. Alcuni dischetti sono posti a contatto con la cute per 48 ore. Successivamente vengono messe in atto due letture a distanza di due giorni. Se si riscontrano arrossamento, gonfiore e prurito, il test risulta positivo.

Le Terapie per la Vitiligine

FOTOTERAPIA (Previa Visita Dermatologica)

La fototerapia si basa sull’impiego di apparecchiature in grado di riprodurre artificialmente i raggi ultravioletti e simulare in tal modo l’azione benefica del sole. Prescritta dallo specialista dermatologo, questa metodica terapeutica utilizza i raggi UVB per il trattamento non chirurgico e non farmacologico di numerose patologie dermatologiche tra cui la psoriasi, la vitiligine, il prurito, la dermatite atopica e i linfomi cutanei.

centro termale roma

Materiale Informativo

L’obiettivo fondamentale del trattamento è la riduzione del contrasto tra l’area colpita e la pelle sana. La scelta terapeutica dipende da numero, sede e dimensioni delle chiazze, da quanto diffuse sono e dalle preferenze individuali. Ciascun paziente reagisce alla terapia a modo suo, quindi, uno specifico trattamento può non funzionare su tutti. Le attuali alternative comprendono farmaci, interventi chirurgici e terapie ausiliarie (impiegate a supporto di trattamenti chirurgici o medici).

Modulo Richiesta

Per richiedere informazioni, compilare il modulo sottostante in ogni suo campo.

Le strutture delle Terme di Roma, completamente rinnovate e ristrutturate, oltre alle tradizionali cure della medicina termale, propongono diversi tipi di percorsi benessere grazie all'utilizzo delle più moderne tecnologie. La richiesta effettuata da sito internet sarà confermata dal nostro personale tramite e-mail o telefono in base alla disponibilità del servizio richiesto.

In esecuzione del D. lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, il richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali. Si potrà in qualsiasi momento revocare il consenso e/o opporsi al trattamento dei propri dati personali.
   Autorizzo il trattamento dei dati personali*