Cure inalatorie

UN TOCCASANA PER PREVENIRE LE PATOLOGIE RESPIRATORIE

L'inverno si avvicina ed arriva così il momento di fare prevenzione per non incorrere, nel periodo più freddo, in infezioni e patologie respiratorie. È infatti durante le stagioni fredde che l’apparato respiratorio è più esposto alle infezioni batteriche e virali soprattutto nei bambini e negli anziani le cui difese immunitarie di barriera sono più basse. Le infezioni si verificano per la maggiore permanenza in luoghi chiusi ed affollati in cui il contagio è molto più facile soprattutto per chi si difende male. Per rinforzare le difese immunitarie del sistema respiratorio, le cure inalatorie con acqua solfurea sono un vero toccasana, ottime sia per gli adulti che per i bambini. Se effettuate prima dell’avvento della stagione fredda, aiutano ad aumentare le immunoglobuline A di superficie rendendo così più difficoltoso per i virus ed i batteri penetrare nel nostro organismo.

Le ricerche scientifiche in campo termale hanno provato che i soggetti che effettuano un ciclo di cure inalatorie termali ha un numero di episodi di patologie respiratorie molto inferiore rispetto ai soggetti che non le effettuano. Tutto questo comporta inoltre l'assunzione di meno farmaci, una notevole riduzione del rischio di incorrere in complicanze come bronchiti, polmoniti, otiti, etc. e un minor numero di assenze da scuola e dal lavoro.

La terapia si compone di due fasi. Si inizia con le inalazioni, in cui il paziente respira dei vapori di acqua solfurea che hanno un effetto mucolitico e vengono sciolte quindi le secrezioni che ristagnano nelle vie aeree, per finire con l'aerosol. Il paziente in questa fase inala una nebulizzazione secca delle sostanze disciolte nell’acqua. Lo zolfo penetra nelle ghiandole che producono il muco e ne modula l’attività.

In casi più complessi il medico può decidere inoltre di aggiungere le docce nasali (o docce micronizzate), ossia lavaggi delle cavità nasali con acqua solfurea, per potenziare l’efficacia delle cure tradizionali.

cure inalatorie

CICLO CURE TERMALI BAMBINI

CICLO CURE TERMALI BAMBINI

Quando l'estate volge al termine per i bambini, insieme al ritorno a scuola, arriva la stagione in cui più spesso contraggono fastidiose patologie da raffreddamento come raffreddori, faringiti, laringiti, tonsilliti, otiti e bronchiti. Una prevenzione efficace, e del tutto naturale, è rappresentata dalle cure termali che riducono gli episodi acuti, l’utilizzo di antibiotici e quindi i giorni di assenza da scuola e asilo.

L’acqua termale previene le infiammazioni catarrali, con effetti decongestionanti sulle mucose di naso, gola e orecchio. Diversi studi e l'esperienza sul campo hanno infatti dimostrato la minore incidenza delle flogosi catarrali recidivanti delle vie aeree (adenotonsilliti, otiti, bronchiti) nei bimbi che praticano almeno un ciclo di cure inalatorie all’anno, soprattutto quando queste ultime vengano effettuate a ridosso della stagione invernale.

Aerosol, irrigazioni nasali, nebulizzazioni sono solo alcuni degli strumenti che permettono ai vari tipi di acqua termale di raggiungere anche le strutture più profonde dell’apparato respiratorio e, con un solo ciclo di terapia termale di decongestionare le mucose delle vie aeree e di renderle meno aggredibili da virus e batteri, stimolando così le difese del sistema immunitario.

I bambini possono usufruire di un ciclo di cure termali all'anno a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Basta andare dal pediatra di fiducia, che, se lo riterrà opportuno potrà effettuare la prescrizione medica.

NEBULIZZAZIONI

NEBULIZZAZIONI

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 10,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

La nebulizzazione è un trattamento di tipo collettivo, l’acqua termale viene immessa, sotto forma di densa nebbia, umida, costituita da innumerevoli minutissime goccioline di acqua minerale sospese in un ambiente comune, saturo, dove il paziente si tratterrà per tutta la durata dell’applicazione.

HUMAGE

HUMAGE

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 7,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

L' Humage è un trattamento terapeutico basato sulla inalazione dei gas presenti nelle acque termali. E' un trattamento inalatorio secco e ideale per raggiungere le basse vie respiratorie e i più piccoli alveoli polmonari. Per liberare i gas viene fatta passare dell'aria compressa all'interno di un vaso di raccolta pieno di acqua termale. Il gorgogliamento generato sprigiona i principi attivi dell'acqua che, raccogliendosi nella parte alta del vaso, vengono spinti, per mezzo della pressione dell'aria, fino alla mascherina del paziente.

AEROSOL SONICO

AEROSOL SONICO

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 7,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

Questa variante della terapia di aerosol, ideata dal fisiologo francese Guillerm, si caratterizza per l'associazione di flusso di onde sonore della frequenza di 100 Hertz, ad intervalli regolari, a piccole particelle di acqua sulfurea che acquistando un andamento cinetico particolare riescono a penetrare nelle cavità dei seni paranasali e dell’orecchio medio attraverso la tuba di Eustachio. Il paziente, durante l’aerosol sonico, deglutendo frequentemente determina la chiusura della comunicazione posteriore tra naso e gola ad opera del palato molle, provocando un aumento di pressione nella cavità nasale e permettendo così l’ingresso delle micelle aerosoliche nei seni paranasali e nel distretto tubo-timpanico. L'aerosol sonico è specifico per le rinosinusopatie croniche e coadiuvante nel trattamento delle otiti media catarrali croniche e nelle otosalpingiti catarrali croniche.

AEROSOL AD ACQUA TERMALE (CURA CONVENZIONATA)

AEROSOL AD ACQUA TERMALE (CURA CONVENZIONATA)

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 7,50

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

L’acqua aspirata dall’aria compressa viene fatta uscire sotto pressione e ottenendone così la sua frantumazione in particelle minutissime ed omogenee del diametro di 2-4 micron. E’ una terapia individuale e può essere eseguita per via orale o per via nasale per mezzo di idoneo boccaglio o forcella nasale. Con l’aerosol si raggiungono le vie aeree profonde fino ad arrivare agli alveoli polmonari ed è indicato nelle patologie croniche delle vie aeree superiori ed inferiori; naso, faringe, laringe, trachea e albero bronchiale.

AEROSOL JONICO (JONIZZATO)

AEROSOL JONICO (JONIZZATO)

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 7,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

L’aerosol ionizzato rappresenta un particolare tipo di trattamento inalatorio individuale in cui si associano l’aerosol-terapia ad acqua termale fluente e la aeroionoterapia negativa. Il trattamento viene realizzato utilizzando un apparecchio in grado di fornire una carica elettrica negativa alle particelle aerosoliche. La carica elettrica impedisce alle particelle di agglomerarsi, permettendo loro perciò di giungere più in profondità nelle vie aeree. Essa facilita inoltre l’assorbimento delle particelle aerosoliche da parte delle mucose dell’apparato respiratorio ed una migliore utilizzazione dell’ossigeno a livello cellulare, svolgendo una intensa azione antiallergica. La cura viene eseguita con una apposita mascherina con la quale è possibile utilizzare l’aerosol-terapia sia per via nasale che per via orale. Questo particolare trattamento inalatorio è indicato nelle rinopatie vasomotorie di natura allergica e non allergica, nelle sindromi rinobronchiali e nelle bronchiti croniche.

INALAZIONE A GETTO DI VAPORE (CURA CONVENZIONATA)

AEROSOL JONICO (JONIZZATO)

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 7,50

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

L’inalazione a getto di vapore è generalmente prevista come cura preparatoria ai trattamenti inalatori in quanto, l’effetto vaso dilatatore del vapore, predispone i tessuti all’assorbimento dei principi attivi successivamente erogati dall’aerosol. Si pratica nebulizzando l’acqua termale in particelle della grandezza di 8-10 micron alla temperatura di 36-37°, in modo tale che le particelle ottenute si arrestino nei distretti superiori delle vie respiratorie (naso, seni paranasali, faringe, laringe, trachea e bassi bronchi).

DOCCIA NASALE MICRONIZZATA

AEROSOL JONICO (JONIZZATO)

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 7,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

Trattamento individuale atto a fluidificare le secrezioni presenti nella fossa nasale e nel distretto rinofaringeo e faringeo tramite un abbondante flusso di particelle di acqua termale. Particolarmente indicata in tutte le patologie catarrali croniche del naso e della gola: riniti, rinosinusiti, rinofaringiti. Utile nelle otiti medie secretive (o otiti medie con effusione) del bambino e nelle otosalpingiti croniche dell’adulto.

FANGO-BALNEOTERAPIA

UN RIMEDIO EFFICACE PER RIDURRE IL DOLORE OSTEOARTICOLARE

Avere dolori articolari e non riuscire ad alleviarli. In alcuni casi per chi ne soffre diventano una tortura, perché quando sembrano diminuire ecco che si riacutizzano. A soffrire di patologie osteoarticolari come l'osteoartrosi e i reumatismi extra articolari sono prevalentemente le articolazioni degli anziani, perché più usurate, ma anche nel giovane adulto possono essere conseguenti a traumi oppure a problemi posturali. Si tratta di una condizione che spesso necessita di una terapia farmacologica analgesica ed antinfiammatoria, anche solo per modulare il quadro clinico. Alle Terme di Roma viene proposto un rimedio naturale, la fango-balneo terapia che, se effettuata in maniera ciclica, permette di modulare il dolore e di ridurre l’uso di farmaci che spesso hanno numerosi effetti collaterali.

Questo tipo di terapia prevede l’applicazione di fango termale caldo, a 38-40°, ricco di zolfo e altri minerali. I suoi principi attivi sono in grado di ridurre l’infiammazione cronica delle articolazioni interessate e il calore che migliora la vascolarizzazione della zona, portando ad aumentare le endorfine naturali, quelle sostanze prodotte dall’organismo per ridurre la sensazione di dolore. L'immersione nell'acqua calda, che segue l’applicazione del fango, permette alla muscolatura di rilassarsi, riducendo così la tensione dei muscoli sull’articolazione interessata.

cure termali roma

FANGO TERMALE CON IDROMASSAGGIO

FANGO TERMALE CON IDROMASSAGGIO

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 32,00

L’acqua sulfurea, come doccia o bagno idromassaggio, agendo in sinergia con il fango, garantisce un effetto anti-infiammatorio ed antalgico indicato per patologie miste: muscolo-osteo-tendinee. Inoltre l’azione dell’acqua sulfurea direzionata sul corpo da particolari getti ha un effetto decontratturante e, pertanto indicata per tutti coloro che soffrono di algie muscolari, di varia origine (tensione da stress, da trauma, ecc..).

FANGO TERMALE CON BAGNO TERAPEUTICO (CURA CONVENZIONATA)

FANGO TERMALE CON IDROMASSAGGIO

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 30,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

Il fango termale deriva dalla fusione di un componente solido , l’argilla con l’acqua ternale. Le acque sulfuree caratteristiche di queste terme donano al fango proprietà antinfiammatorie. Il calore del fango (38-40°C) facilita la penetrazione dello zolfo, il principio attivo di queste acque. Il fango rappresenta un ideale mezzo curativo per patologie osteo-articolari croniche e post traumatiche. Segue il bagno caldo che permette all’intero corpo di rilassarsi e beneficiare dell’effetto dell’acqua.

BALNEOTERAPIA

La fibromialgia è una sindrome dolorosa cronica dei muscoli e delle strutture connettivali fibrose (capsule articolari, legamenti e tendini), classificata tra i reumatismi extra articolari o dei tessuti molli, a cui si associa spesso astenia, affaticamento, ansia e spesso depressione. Colpisce circa due milioni di italiani di cui il 90% sono donne e costituisce un quadro clinico piuttosto invalidante, in quanto i pazienti che ne sono affetti hanno necessità di fare uso di farmaci analgesici per lunghi periodi e spesso devono ricorrere ai centri di terapia del dolore per poter condurre una vita normale.

Secondo una revisione sistematica degli studi sull’efficacia delle cure termali nella fibromialgia pubblicata nel 2013 dall’Istituto Superiore di Sanità, è stata confermata l’efficacia della balneoterapia e della fangoterapia nei pazienti affetti da questa patologia.

Grazie a questo trattamento si può ridurre il dolore, migliorare la circolazione periferica ed il rilassamento muscolare, ma soprattutto si passa ad un utilizzo meno frequente di farmaci il cui uso prolungato, non è esente da effetti collaterali.

cura termale roma

BAGNO CALDO SOLFUREO (CURA CONVENZIONATA)

BAGNO CALDO SOLFUREO (CURA CONVENZIONATA)

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 15,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

Trattamento completo della PSORIASI e di molte patologie della pelle. L’immersione in acqua calda ha un effetto rigenerante della cute e rilassante sull’intero organismo. Utile mezzo sostitutivo alla fango-terapia per tutti quei pazienti che presentano contro-indicazioni alla stessa. Inoltre ha un effetto rigenerante e lenitivo sulla cute.

BAGNO CALDO CON FOTOTERAPIA

BAGNO CALDO CON FOTOTERAPIA

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 27,00

Trattamento completo della PSORIASI e di tutte le malattie della pelle (dermatiti, eczema, infezioni micotiche, ecc.) All’azione lenitiva ed antinfiammatoria del bagno caldo solfureo viene associata la fototerapia, una speciale lampada a raggi UVA ed UVB necessaria per eliminare l’infiammazione dagli strati profondi della pelle ed accelerarne la rigenerazione.

IDROMASSAGGIO TERMALE CON OZONO

IDROMASSAGGIO TERMALE CON OZONO

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 22,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

All’azione miorilassante dell’acque sulfuree si aggiunge l’effetto levigante dell’ozono, il quale penetrando nella cute combatte i radicali liberi e favorisce il giusto equilibrio cellulare.

SORDITÀ RINOGEA

SORDITÀ RINOGEA

Richiedi Ora

Domenica chiuso

Le patologie dell’orecchio medio e della tuba in grado di determinare una ipoacusia o sordità rinogena sono strettamente legate a quelle del naso e del faringe: risulta, pertanto indispensabile associare le insufflazioni tubariche al trattamento inalatorio.

La cura della sordità rinogena in convenzione prevede 12 Insufflazioni, 6 Inalazioni e 6 Aerosol

INSUFFLAZIONI ENDOTIMPANICHE (CURA CONVENZIONATA)

Prestige One Bedroom Suite (3)

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 15,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

Le insufflazioni endotimpaniche costituiscono una cura individuale riservata a chi soffre di sordità rinogena. Per sordità rinogena si intende un insieme di situazioni patologiche che determinano l' ipoacusia di tipo trasmissivo legata a processi infiammatori del rinofaringe, della tuba di Eustachio e dell’orecchio medio. Le insufflazioni vengono eseguite esclusivamente da medici specialisti in Otorinolaringoiatria ed in Idrologia Medica, mediante l’introduzione nel naso del paziente di una piccola sonda (catetere di Itard). Il medico infatti dopo aver spinto tale sonda fino ad imboccare l’ostio faringeo della tuba di Eustachio introduce (insuffla), a debole pressione, del gas sulfureo liberato per gorgogliamento dall’acqua termale sulfurea, attraverso il catetere, nella tuba di Eustachio, consentendo così di superare l’eventuale stenosi tubarica e aiutando la tuba stessa e la cassa timpanica a liberarsi dalle secrezioni presenti.

CURA IDROPINICA

Per terapia idropinica si intende la somministrazione per bibita dell’acqua sulfurea, in dosi e modalità stabilite dal medico in base alla patologia del paziente.

La presenza di altri oligoelementi oltre allo zolfo ed al magnesio conferisce alle nostre acque eccezionali proprietà benefiche nella stipsi, nelle patologie croniche semplici, nella calcoli biliare.

La terapia idropinica con acqua sulfurea induce:

  • miglioramento della funzionalità epatica
  • limitazione dei danni da steatosi epatica
  • miglioramento della funzionalità gastro-intestinale
  • riduzione dei radicali acidi (potere antiossidante)

acque termali lazio

CURA IDROPINICA

cura idropinica

Richiedi Ora

Prestazione singola: Euro 5,00

Per l'Abbonamento da 12 prestazioni sarà applicato uno sconto del 20%

FISIOTERAPIA

RIABILITAZIONE MOTORIA E NEUROMOTORIA

RIABILITAZIONE MOTORIA E NEUROMOTORIA

I trattamenti di riabilitazione motoria sono particolarmente indicati per chi soffre di malattie reumatiche, ortopediche e neurologiche. Attraverso la riabilitazione motoria si facilita il recupero funzionale di un deficit, in tempi rapidi, con protocolli rieducativi personalizzati.

GINNASTICA CARDIO - RESPIRATORIA

GINNASTICA CARDIO - RESPIRATORIA

È finalizzata alla riacquisizione a pieno dell'utilizzo dei polmoni, favorendo il riassorbimento di eventuali versamenti. I trattamenti sono individuali e possono essere svolti in maniera passiva (con l'ausilio del fisioterapista) o direttamente dal paziente, consentendo di recuperare gradualmente il tono dei muscoli respiratori, di facilitare le rimozioni catarrali dai bronchi e di riacquistare la giusta frequenza respiratoria.

IDROKINESITERAPIA IN ACQUA TERMALE

IDROKINESITERAPIA IN ACQUA TERMALE

L'idrokinesiterapia permette di raggiungere una rieducazione funzionale attraverso trattamenti individuali. L'associazione delle manovre, delle caratteristiche e delle proprietà fisiche dell'acqua termale svolge un ruolo di ripristino metabolico totale sull'organismo, nello specifico sui distretti che compromettono la funzionalità motoria.

TRATTAMENTI POSTURALI INDIVIDUALI SECONDO IL METODO MEZIERES

TRATTAMENTI POSTURALI INDIVIDUALI SECONDO IL METODO MEZIERES

Il metodo ai applica per tutte le alterazioni statiche del sistema muscolo-scheletrico, dolorose o indolenti. Il beneficio che apporta è soprattutto quello di riportare la muscolatura in equilibrio, liberandola dalle tensioni muscolari, attraverso il mantenimento di specifiche posture.

T. E. N. S. (TRANSCUTANEOUS, ELETTRICAL, NERVE, STIMULATOR)

T. E. N. S. (TRANSCUTANEOUS, ELETTRICAL, NERVE, STIMULATOR)

Si tratta di elettrostimolazioni nervose transcutanee che hanno un ruolo primario nella terapia del dolore. Di estrema efficacia per il trattamento di patologie osteoarticolari, dei legamenti e dei tendini, è l'elettroterapia più usata in fisioterapia con finalità analgesico-antalgiche.

DIADINAMICHE

DIADINAMICHE

Indicate nei casi di tendiniti, artropatie acute e algie muscolari, sono correnti formate da impulsi unidirezionali che si combinano tra loro e danno vita ad altre correnti. Gli effetti terapeutici sono di tipo analgesico, trofico, eccito motorio.

IONOFORESI

IONOFORESI

È utilizzata nelle affezioni dolorose dell'apparato muscolo scheletrico derivanti da: artriti, artrosi, sciatalgia, lombalgia, cervicalgia, strappi muscolari. Si tratta di una elettroterapia con corrente continua, cosiddetta galvanica.

ELETTROSTIMOLAZIONI

ELETTROSTIMOLAZIONI

Sono quelle correnti, definite eccito - motorie, che hanno la capacità di provocare le contrazioni del muscolo. Le elettrostimolazioni sono un valido mezzo di allenamento muscolare non invasivo, che usa una via naturale (fisiologica), senza creare problemi di sovraccarico. È ampiamente utilizzata in varie discipline sportive per avere azione decontratturante e favorente la capillarizzazione e per ottimizzare i tempi di recupero.

INFRAROSSI

INFRAROSSI

Gli effetti principali prodotti dall'applicazione dei raggi infrarossi consistono in un rilassamento muscolare ed in un effetto antalgico. Portano inoltre un effetto trofico, grazie alla vasodilatazione, con apporto di sostanze nutritive e di ossigeno nei tessuti.

ULTRASUONI

ULTRASUONI

Usati per patologie ortopediche, traumatologiche, come patologie degenerative dei tessuti molli quali borsiti, capsuliti, tendiniti, epicondiliti, mialgie croniche, artralgie post traumatiche, periostiti, spondiliti, anchilosanti, rotture tendinee, ematomi in fase iniziale e sindrome del tunnel carpale. L'applicazione degli ultrasuoni avviene tramite l'induzione di vibrazioni meccaniche prodotte da onde elettromagnetiche (1MHz) impercettibili a livello acustico e tattile.

MAGNETOTERAPIA

MAGNETOTERAPIA

Questa pratica terapeutica ha effetti antiflogistici e stimolanti per la riparazione tissutale prodotta dai campi magnetici sull'organismo. Indicata per fratture, osteoporosi, artropatie, ritardi di consolidazione, pseudoartrosi, malattia di Sudek (sindrome algodistrofica, frequente dopo la rimozione di apparecchio gessato). Tale terapia avviene attraverso un dispositivo medico non invasivo che utilizza campi elettromagnetici pulsati a bassa frequenza ed intensità.

LASERTERAPIA

laserterapia

L'uso del laser in ambito riabilitativo è particolarmente efficace per le patologie artro-reumatiche (sciatalgie, poliartriti diffuse, periartriti scapolo omerali, epicondiliti, artrosi dell'anca nelle fasi iniziali, conalgia, cervicalgie e lombalgie) e per le patologie sportive (stiramenti, strappi muscolari, distorsioni articolari, epicondiliti, periartriti, tendiniti, contusioni, ecchimosi, borsiti). Si basa su effetti fotochimici e fotobiologici nelle cellule e nei tessuti, dati dall'energia elettromagnetica.

DIATERMIA DA CONTATTO

diatermia da contatto

Si tratta di un trattamento indicato per stati flogistici acuti, processi antinfiammatori cronici e degenerativi, per postumi di fratture, per il post-operatorio in ambito ortopedico, per patologie articolari e periarticolari, per le contratture muscolari, per le fasciti e per il drenaggio degli edemi. Questa terapia sfrutta le correnti ad alta frequenza (1MHz), inducendo una vibrazione ionica che aumenta il calore nei tessuti.

Modulo Richiesta

Per richiedere informazioni, compilare il modulo sottostante in ogni suo campo.

Le strutture delle Terme di Roma, completamente rinnovate e ristrutturate, oltre alle tradizionali cure della medicina termale, propongono diversi tipi di percorsi benessere grazie all'utilizzo delle più moderne tecnologie. La richiesta effettuata da sito internet sarà confermata dal nostro personale tramite e-mail o telefono in base alla disponibilità del servizio richiesto.

In conformità agli art. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679, il richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali. Si potrà in qualsiasi momento revocare il consenso e/o opporsi al trattamento dei propri dati personali. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa sulla privacy.
   Autorizzo il trattamento dei dati personali*